Facebook per ristoranti: alcuni consigli per la gestione della pagina Facebook

Facebook per ristoranti: alcuni consigli per la gestione della pagina Facebook

Ci sono molti modi per raccontare la storia della tua attività. Se operi nel settore della ristorazione, saprai già che il successo non si basa solo sull'alta qualità dei prodotti e servizi offerti, ma sta anche nel saper sviluppare e mantenere un rapporto con la propria clientela. Gestire la pagina Facebook di un ristorante può essere un'attività redditizia e coinvolgente: ecco di seguito alcuni consigli basilari per la gestione di una pagina Facebook che porti risultati.

Facebook per ristoranti: alcuni consigli

1. Crea dei contest

Uno dei modi migliori e più sicuri per coinvolgere gli utenti su Facebook è la creazione di contest e concorsi a premi. In questo caso puoi dare libero sfogo alla tua fantasia, cercando di ingaggiare i visitatori in diversi modi: puoi chiedergli di inviare immagini divertenti di se stessi con il loro cibo preferito, o di postare una foto corredata da una didascalia, oppure ancora chiedendogli di esprimersi in un sondaggio. Fai votare gli utenti con un like o con le reaction. È buona regola chiedergli di inserire all'interno del post un hashtag creato per l'occasione o taggare la pagina del tuo ristorante.

Gli amici di quell'utente vedranno la sua attività: di conseguenza, più persone riuscirai a coinvolgere, maggiore sarà la portata del tuo contest e la tua visibilità.

Ricorda che, come in ogni contest che si rispetti, l'interattività degli utenti va premiata: un concorso senza premio non vale niente. Puoi decidere di regalare uno sconto, una cena, un coupon, un extra (un dolce, una birra...), un gadget e così via. Si tratta di un microscopico investimento che vale la pena fare.

Quando crei un contest o un'offerta, ricordati di seguire le linee guida di Facebook

2. Condividi la storia della tua azienda

Parti dai tuoi dipendenti: sono loro il volto del tuo ristorante, e il loro rapporto con i clienti è la chiave. Grazie a loro ti sarà possibile raccontare un po' della tua storia passata: le tue origini, le motivazioni che ti hanno spinto ad aprire un ristorante, la passione che ti guida ogni giorno nelle tue scelte.

Dai voce anche ai tuoi clienti abituali: chi ti conosce meglio di loro? I clienti abituali possono essere i tuoi migliori sostenitori, quindi dagli lo spazio necessario affinché diffondano la loro idea su ciò che ti rende veramente speciale.

pagina facebook ristoranti

3. Usa le immagini

Cosa c'è di buono oggi? Mostra ai tuoi fan le foto dei tuoi piatti, condividi alcuni piccoli segreti che rendono i tuoi piatti così speciali. E soprattutto utilizza delle belle foto: anche se non sei un fotografo professionista, oggi ci sono gli strumenti per fare delle ottime foto anche da smartphone. Sai benissimo che si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca :)

I clienti amano le storie che sono dietro alla realizzazione di un piatto: se ad esempio sei conosciuto per la qualità della tua pizza, accompagna i tuoi post con storie e aneddoti sulla pizza, o con qualche ricetta segreta di uno dei tuoi piatti, e chiedi ai clienti di indovinare la sua origine o la combinazione degli ingredienti.

4. Aggiungi la voce "menu" alla tua pagina

Finalmente Facebook da la possibilità di aggiungere una voce "menu" alla pagina di un ristorante o bar. Farlo è molto semplice, ed è possibile modificare o rimuovere il menu in qualsiasi momento.

Quando crei un menu, tieni presente che:

  • I menu devono comprendere un elenco di piatti, ciascuno con un titolo. L'elenco dei prezzi è opzionale.
  • I piatti del menu devono essere leggibili nella foto o nel PDF.
  • Se il menu è più lungo di una pagina, ogni pagina deve contenere diversi piatti.
  • Le dimensioni massime consentite per la foto o il file PDF sono di 1 MB.

Per aggiungere un menu alla tua pagina:

  1. Clicca su Informazioni a sinistra nella tua Pagina.
  2. Clicca su Informazioni sulla Pagina.
  3. Clicca sulla sezione Menu per apportare la modifica desiderata.
  4. Carica una foto o un file PDF del tuo menu.
  5. Quando il caricamento del menu sarà terminato, clicca su Conferma.

Tieni presente che Facebook potrebbe controllare il menu e informarti se c'è qualcosa da cambiare.

5. Cerca di essere coinvolgente e spontaneo

C'è un modo per allontanare le persone su Facebook: essere troppo formali, distaccati, poco coinvolgenti. Mostra il lato umano della tua azienda! Lascia che i tuoi clienti diano uno sguardo "dietro le quinte" del tuo ristorante, fagli avere un assaggio del funzionamento della cucina (puoi farlo inviando foto o brevi video mentre si cucina un piatto, per esempio). Racconta la storia di uno dei tuoi chef, che ogni giorno riversa la sua anima nella preparazione di cibi deliziosi. Non c'è niente che un cliente ama di più dell'essere in grado di connettersi con un marchio a livello umano e personale.

6. Annuncia le tue promozioni e i nuovi menu

Anche se non devi abusarne (Facebook non è un volantino pubblicitario!), devi assolutamente aggiornare i tuoi clienti con le ultime novità. Sii breve e conciso, ma annuncia nuove promozioni, offerte e l'inserimento dei nuovi piatti nel menu.

7. Pubblica la "specialità del giorno"

Se è presente nel tuo ristorante, assicurati di aggiornare la pagina Facebook tutti i giorni con la specialità del giorno. Anche qui aggiungi una bella foto: cattura l'occhio più velocemente.

Vota:
4
 
Combinazioni di colori per il web design: buone, b...
Perché il mio ecommerce non vende? I motivi per cu...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli